Il Casatiello Napoletano

ottobre 19, 2010 § 7 commenti

Continuiamo il nostro stretto e rigido regime alimentare. Dieta ferrea! Non si sgarra. Dunque domenica ci mangiamo circa metà Casatiello, o Tortano che dir si voglia (come purista, so che esistono delle differenze ma qui non mi dilungo), destinato ad un pranzo con parenti poi saltato.

Qualcuno mi domanderà cosa è il “tortano”? è in primis una cosa che non devi neanche annusare se sei a dieta! E se hai il colesterolo alto, ti porterebbe ad un infarto certo, quasi immediato!! ^.^ Detto ciò un pane rustico farcito di salumi, formaggi e … strutto.
Io per farlo più leggero non metto le uova! ahahah
Questa è la ricetta, se non avete tempo di fare la pasta del pane, andate in una panetteria e compratene un kilo, rispettando però sempre gli stessi eterni tempi di livitazione
Qui a Milano quando vado a comprarla, mi guardano sempre come se stessi chiedendo la luna… Cavolo dovrei io strabuzzare gli occhi visto che me la fai pagare 4 euro!! Invece a Napoli è molto comune comprarla.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag rustici su Menando il can per l'aia's Blog.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: