Muffin salati speck e leerdammer

novembre 29, 2010 § 8 commenti

Oggi ho la testa altrove, non riesco a concertarmi, sono in attesa di una notizia. Le brutte sono arrivate già tutte, adesso aspettiamo solo quelle belle  🙂

In riferimento al mio ultimo post, oggi ho salutato l’ultimo dei mie capi, è il suo ultimo giorno. Lui sì che è il sinonimo di stoicismo. Lui è l’azienda, lui la barca non l’abbandona neanche quando affonda. Crede in tutto quello che fa o che ha fatto, difende ad oltranza i suoi uomini, urla e sbatte i pugni sui tavoli quando lo fanno arrabbiare, non cede a compromessi, non ha mai preso una sola decisione sulla spinta di un incoraggiamento economico. L’ho conosciuto che avevo 27 anni, non usava neanche pc (non lo usa ancora) aveva un caratteraccio e mi detestava, perché io ero lì a non fare nulla, messa da qualcuno per controllare (ebbene sì in questo pazzo mondo ci si poteva permettere di pagare qualcuno che non facesse nulla).

Poi ci siamo annusati, e ci siamo trovati. L’unico “capo” che per tutti i natali passati mi ha fatto sempre trovare un pensierino, anche se ho lavorato alle sue dirette dipendenze solo per 4 mesi.  Due natali fa,  quando non facevo parte di nessuna chiesa in questa azienda, mi chiamo e mi disse “Veronica, può passare da me devo parlarle” Avevo temuto di averla fatta grossa, quasi tremante entro nel suo ufficio, era tardi e mi dà il suo pensierino, scoppio a  piangere. Lui era il “capo” vero. Quello che non si dimentica di chi ha lavorato con lui, che consoce gli sforzi non ripagati, e sa che delle volte basta un piccolo pensiero per dare un senso alle nottate, ai sacrifici.

Peccato che sia andato via, purtroppo la barca dove lavorava l’hanno affondata e lui come il capitano del Titanic non ha potuto far altro che restare lì.

Questi Muffin sono un po’ diversi dagli altri, ho messo 1/4 di farina di manitoba. Secondo me rende meglio 🙂

INGREDIENTI PER 12 MUFFIN

  • 150gr di farina
  • 50gr di farina manitoba
  • 3 uova
  • 75 gr burro
  • mezzo bicchiere di latte
  • 150 gr leerdammer
  • 100 gr speck
  • 2 cucchiaini di lievito per torte salte
  • Sale e pepe

TEMPI DI PREPARAZIONE: 20 MINUTI + COTTURA

Preriscaldare il forno a 180°
Setacciare le farine con lievito. In una ciotola, unire le uova, il latte, il burro fuso non caldo, sale e pepe, amalgamando il composto con cura.
Aggiungere il leerdammer tragliato a pezzetti.
Stemperare nella ciotola la farina setacciata con il lievito.
Aggiungere i cubetti di speck e riporre il composto nei pirottini.
Infornare e lasciar cuocere per 30 minuti.

Annunci

Tag:

§ 8 risposte a Muffin salati speck e leerdammer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Muffin salati speck e leerdammer su Menando il can per l'aia's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: