Plum cake con yogurt greco

novembre 20, 2010 § 5 commenti

Leggevo della Carfagna, e dei suoi problemi con i suoi colleghi, senza entrare in disquisizioni politiche, in quanto forse un food blog non è il luogo più adatto, comunque non posso fare a meno di considerare quanto sia diventato semplice far finta di non aver mai preso una sola decisone.

Queste considerazioni nascono anche alla luce degli ultimi eventi nel mio mondo lavorativo. Ho visto altissimi dirigenti azzannarsi per una poltrona. Sodalizi che parevano  eterni, infranti in men che non si dica. Persone che un tempo salutavo e ci chiacchieravo tranquillamente, porre dei muri e accenti su ruoli e dunque distanze da mantenere. Ma su questo ovviamente nulla da dire.  Da sempre è stato così. Ma a un certo punto, il perfetto capitalismo ha dovuto fare i conti con la crisi, anzi le crisi.  Qui cambia di nuovo tutto, i leoni si trasformano in agnelli, e ricuciono i rapporti stracciati non più di 7/8 mesi prima. Come sei i coltelli non fossero mai volati, come se loro quelle decisioni non le avessero mai prese. Tutti di nuovo amici e contro un nuovo nemico. Devo ascoltare espressioni tipo “No, mai io ce l’ho mai avuta con lui”! Cavolo, l’hai obbligato a rassegnare le dimissioni, tormentando, non più di 5 mesi fa, la sottoscritta con sproloqui quotidiani contro di lui.

Io sono incredula, è così semplice far finta che nulla sia mai accaduto? Quell’orgoglio che tanti uomini hanno avuto, quell’essere stoici rispetto alle proprie decisioni, dove è finito? Un tempo quando eri in una corrente se ti andava bene, raggiungevi i tuoi obiettivi altrimenti era finita per te e per tutti i tuoi colleghi. Oggi si sale e si scende dai carri, nessuno ha mai deciso, nessuno è il fautore delle proprie posizioni. Mi auguro che questa possa essere solo una fase, e che invece non si la paura che sta attanagliando la classe dirigente di questo paese, che ha scoperto la coperta è diventata corta e per gli stoici non c’è più posto.

INGREDIENTI

  • 200gr di farina
  • 150gr di zucchero
  • 100gr di burro
  • 2 uova
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 100gr di gocce di cioccolato

TEMPI DI PREPARAZIONE 10 MINUTI + 40 DI COTTURA

Preriscaldare il forno a 180°
Setacciare la farina con il lievito.
Montare in una ciotola le uova con lo zucchero, aggiungendo poco alla volta lo yogurt, il burro fuso, la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad avere un composto liscio.
Foderare lo stampo da plum cake con la carta da forno, versare l’impasto.
Infornare  per circa 40-50 minuti.

Annunci

Tag:,

§ 5 risposte a Plum cake con yogurt greco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Plum cake con yogurt greco su Menando il can per l'aia's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: