Oeufs en meurette

ottobre 17, 2010 § 4 commenti

L’altro giorno, mi sono detta quasi quasi faccio le uova in camicia, ma volevo qualcosa di diverso allora ho girovagato uno sul web, ho scritto prima oeufs poche (non conosco una sola parola di francese, ma wordreference aiuta tantiiissimo!) e sono stata rimandata su queste “oeufs en meurette” tipiche a quanto pare della borgona. Che dire, le provo, mica mi farò impressionare dalla pancetta…l’aglio…la cipolla…lo scalogno…

Beh se siete un tantino delicati, di quelli che oggi mangiano solo sushi perchè non digeriscono nulla, statene alla larga, anche solo il profumo potrebbe farvi restare svegli tutta la notte!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 80g di pancetta dolce tagliata a dadini,
  • 2 scalogni
  • 1 cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • 20g di farina,
  • un cucchiaino di estratto di carne
  • 25cl di vino rosso
  • 4 uova freschissime
  • un cucchiaio di aceto
  • 4 fette di pane casareccio

TEMPO DI PREPARAZIONE 30 MINUTI

Fare appassire la cipolla e lo scalogno tagliati a fettine sottili e aggiungere l’aglio triturato finemente
Aggiungere la pancetta e lasciarla rosolare
Unire l’estratto di carne e spolverare la farina, mescolare con cura
Versare il vino rosso
Mescolare e pepare (io non aggiunto sale ed era comunque decisamente salato)
Cuocere 30’.
Intanto riempite una pentola non molto grande per tre quarti d’acqua e quando bolle aggiungete 1 cucchiaio di aceto di vino bianco, dopodiché abbassate la fiamma e fate in maniera che l’acqua “frema” soltanto.
A questo punto rompete l’uovo  delicatamente in un piattino e lasciatelo scivolare ad adagiatelo nell’acqua e lasciate bollire 3 minuti.
Trascorsi i tre minuti, togliete l’uovo  con l’aiuto della schiumarola e aspettate che scoli l’acqua in eccesso.
Fate abbrustolire il pane, mettere 2 fette croccanti in un piatto posizionarci su le due uova e versarvi sopra la salsa.

Annunci

§ 4 risposte a Oeufs en meurette

  • Guillaume ha detto:

    Si je peux me permettre, Mademoiselle D’Errico, la Borgona n’existe pas en France, en revanche la Bourgogne detta la Borgogna, si ! De plus, meurette ne se traduit pas par muretto en italien et notre recette est un petite peu différente.
    En revanche, je trouve les photos très belle et les recettes, nous ne le savons pas encore mais nous les essaieront très prochainement. :-)))

    • LaVero ha detto:

      ahahaha sei proprio stupida!! c’ero proprio cascata avevo letto solo le prime 3 righe!!
      mannaccia sono impazzita poco fa a tradurre una ricetta di alcuni biscotti…
      cas sai cosa vuol dire?!!?
      è l’acronimo di cuillères à soupe
      stavo impazzendo!!
      ora vado a riassettare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Oeufs en meurette su Menando il can per l'aia's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: